Una casa ecologica sospesa sull’acqua

del 19/07/2017

Il nucleo abitativo WaterNest 100 si sviluppa a pianta circolare su 100 mq per un’altezza di 4 m e un diametro di 12 m. Realizzata interamente in legno lamellare e scafo in alluminio riciclati, la casa è riciclabile al 98%. Grazie al sistema di microventilazione interna naturale e climatizzazione è un’unità abitativa a basso consumo; 60 m² di pannelli voltaici amorfi, che generano 4 kWp, provvedono inoltre al suo fabbisogno interno. Sui lati maggiori le ampie vetrate dei balconi consentono alla luce di illuminare di giorno le stanze e di ammirare singolari paesaggi acquatici. La luce per bagno e cucina proviene da ampi lucernai sistemati sulla copertura in legno.

L’ambiente interno si compone di soggiorno, zona pranzo, camera da letto, cucina e bagno. Molto accoglienti, le stanze sono caratterizzate da avvolgenti arredi di design in materiali naturali riciclati e riciclabili, come il legno. Proprio perché galleggiante sull’acqua, con quest’innovativa abitazione si raggiunge anche l’importante obiettivo di risparmiare nell’utilizzo del suolo. WaterNest 100 è un progetto italiano dell’architetto Giancarlo Zema, realizzato per l’inglese EcoFloLife. www.giancarlozema.com

Condividi Google+ Linkedin
Indietro